Egogramma

stati-dellio

Come mi relaziono con gli altri? Quali modalità utilizzo prevalentemente?

L’Egogramma è uno strumento per capire meglio, seppur in maniera solo indicativa, quali sono le nostre modalità prevalenti di rapportarsi con gli altri e come comunichiamo con noi stessi. Qui ne proponiamo una delle tante versioni.

Alcune indicazioni per la compilazione:
– scegli una sola opzioni tra le possibili indicate
– prenditi del tempo per rispondere alle domande e pensa a ciò che fai, non quello che vorresti…

Buon lavoro! 

1.Ho un forte senso di responsabilità ?
2.Prima di esprimermi su un certo argomento raccolgo molte informazioni ?
3.Sono civile e cortese
4.Mi capita di compatire i più sfortunati
5.Mi piace vivere e divertirmi
6.Non mi piace che mi si imponga qualcosa
7.Sono di umore stabile e non mi irrito anche se la situazione mi ci spinge
8.Se mi provocano, reagisco prontamente
9.Mi sento deluso quando non vengo contraccambiato
10.Credo che la mia spontaneità sia una qualità fondamentale
11.Vedo facilmente il dettaglio che non va
12.Se sono criticato o maltrattato, mi sento ferito e mi deprimo
13.Richiedo molto, sia a me che gli altri
14.Mi piace concedermi piaceri; insisto per soddisfare i miei bisogni, i miei desideri
15.Mi viene spontaneo aiutare chi è in difficoltà
16.Non sopporto le persone arroganti o che fanno “prediche”
17.Mi sento colpevole di non fare abbastanza o di comportarmi male
18.Riesco a organizzarmi bene e a programmare il mio tempo
19.Riesco a trovare facilmente il lato ridicolo negli altri
20.Se sento che mi manipolano, oppongo resistenza
21.Di fronte a una decisione tra più opinioni, tendo ad esitare
22.Cerco di recuperare razionalità anche in situazioni molto emotive
23.Mi comporto in modo morbido: meglio non far soffrire e non vessare gli altri
24.Critico con energia chi non fa le cose in modo corretto
25.Di fronte ad un problema grave, voglio capire di chi è la colpa
26.Le ricette, i consigli vanno bene, ma io penso e decido soprattutto da solo
27.Non amo particolarmente le gerarchie
28.Mi accollo gran parte del lavoro altrui
29.Sono flessibile e so adattarmi a situazioni difficili
30.Amo l’attività fisica, il lavoro manuale, lo sport: mi sento bene nel mio corpo
31.Se qualcuno è in difficoltà, faccio veramente di tutto per aiutarlo
32.Mi piace insegnare e spiegare le cose agli altri
33.So rilassarmi benissimo
34.Faccio in modo che gli altri mi accettino
35.Appaio freddo e distaccato dagli altri
36.Davanti ad un problema, mi piace trovare una soluzione originale e diversa da quella proposta dagli altri
37.Sono lavoratore, disciplinato, serio, discreto
38.Di fronte ad un problema grave cerco rapidamente il modo per risolverlo
39.Sono convinto che “chi si fa pecora, il lupo lo mangia”
40.Sono indulgente con gli errori degli altri
41.Mi trovano egoista, senza inibizione
42.Sono così convinto che bisogna sempre fare il proprio dovere, che posso apparire rigido e dogmatico
43.Le persone sottomesse mi appaiono banali
44.Nell’avanzare le mie richieste, preferisco non insistere troppo per non sembrare inopportuno
45.Nella vita mi baso su alcuni principi e valori che mi aiutano a capire qual è il mio dovere e quali sono le mie responsabilità
46.Nel decidere mi ispiro al principio che il fine giustifica i mezzi
47.Esprimo con facilità i miei sentimenti, anche la paura, la delusione, la collera
48.Mi preoccupo di alzare il morale delle persone che sono con me